About

Perchè un travel blog?

10 ottobre 2016

Perchè?

É la domanda che mi faccio da qualche mese a questa parte e la risposta, dopo averci pensato a lungo, è arrivata sul volo di ritorno del mio ultimo viaggio.
Ed è tutta qui. In questo progetto che finalmente prende forma e che nasce per me.

 Per mettere nero su bianco tutto, ma proprio tutto quello che il viaggio porta, non solo quando lo vivi ma anche quando lo sogni e soprattutto quando lo ricordi. Ho l’incubo di dimenticare, invece di ogni viaggio voglio trattenere qualsiasi cosa: sensazioni, emozioni, luoghi, strade, odori, cosa ho mangiato, dove ho dormito. Tutto. Per questo amo fotografare ogni momento, per rendere eterni attimi di pura felicità. Questo blog è la mia boccata d’aria fresca nella frenetica routine di ogni giorno, la parentesi tra la fine di un’avventura e l’emozione di una nuova ancora tutta da vivere.

Ma l’idea del blog nasce anche per gli altri, per l’irrefrenabile voglia di condivisione che mi assale proprio dopo un viaggio. Così invece di scrivere tutto su un file word che finirà nella cartella della sotto cartella nell’hardisk in fondo al cassetto sarà qui, a disposizione di chi vorrà e magari, perchè no, potrà essere utile a un altro viaggiatore fai da te. E dare il via a uno scambio di informazioni, un flusso di pareri e consigli tra chi, come me, vive eternamente nell’attesa della prossima partenza.

Il nome nasce dopo aver letto una frase di Tony Wheeler, ideatore delle Lonely Planet che mi ha fatto riflettere a lungo :
Il più delle volte ho trovato quel che cercavo quando mi sono perso“.
Credo che sia proprio questo il segreto. Nel viaggio come nella vita, a volte occorre lasciare la strada battuta, abbandonare la routine per avere l’opportunità di scoprire cose nuove e rendersi conto che forse quello che andavamo disperatamente cercando non era veramente quello di cui avevamo bisogno.
Perchè a volte perdersi è il miglior modo per ritrovarsi.

Allora ecco che inizio da qui. Andiamo a perderci insieme!

 

  1. Nasce per te, perché non poteva essere altrimenti, e nasce per chi come me ogni volta che torni da un viaggio ti bombarda di domande!!! Troppo fiera di te amica mia, non vedo l’ora di leggerti fino all’ultima riga!

  2. Hey!!! Che bello!!! Ben arrivata:) non vedo l’ora di leggere dei tuoi viaggi. Un grande in bocca al lupo per questa nuova avventura…che vedrai ti darà tantissime soddisfazioni!!
    Un abbraccio.
    Anouchka

    1. Grazie mille Anouchka e crepi il lupo!! Non so dove mi porterà ma già essere arrivata fino a qui è una soddisfazione enorme! Ricambio l’abbraccio più forte che posso!

  3. Perchè quando hai questo bisogno irrefrenabile di viaggiare, il desiderio di condividere le tue esperienze con altri viaggiatori è incondizionato. Sai che chi è dall’altra parte di queste righe si lascerà trasportare dalle tue parole e dalle tue immagini, rivivrà i tuoi percorsi e sognerà una nuova partenza.
    Io sono pronta a perdermi di nuovo, questa volta insieme a te!
    Buon “viaggio” Cri! 😉

    1. Penso che parole migliori non potevi trovare.. senza pretese investo in questo progetto che finalmente prende forma. Grazie per il tuo sostegno!

  4. Ciao! Sono alcuni dei motivi che mi hanno spinta a scrivere il mio piccolo blog (molto amatoriale): rivivere i ricordi di viaggio, condividere esperienze, consigli e suggerimenti con altre persone con la mia stessa passione. Inoltre, scrivere mi ha aiutata a superare un periodo difficile dal punto di vista della salute, fortunatamente conclusosi positivamente, insomma è stato anche terapeutico 🙂 Ti leggerò con piacere! Se ti va passa a trovarmi su sognandoviaggi.wordpress.com ! Serena

    1. Ciao Serena! Anch’io lo trovo assolutamente terapeutico, in tutto questo ci vedo solo aspetti positivi perciò mi dico sempre “perchè no?”. Ora che ti ho scoperta ti seguirò anch’io con molto piacere! 🙂

  5. Ciao! Ci è sembrato di rileggere la nostra storia, la voglia di condividere quello che scopriamo, in ogni viaggio, che sia una cosa divertente, una nuova o una che ci ha delusi. Ti seguiamo sicuramente! Se vuoi passa a trovarci su coppiavventura.com 🙂

    1. Ciao! Grazie per essere passati, è sempre bello conoscere altri viaggiatori con la stessa inguaribile malattia. A presto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *