Italia

Flying in the Sky: il volo del falco pellegrino

26 maggio 2017

“Ok, io resto giù e vi guardo”.

Rompe il silenzio così la mia amica mentre fissa titubante il cavo sopra le nostre teste durante i tornanti in auto che ci condurranno in cima al monte.
Quale monte? Il monte S. Angelo da dove ci lanceremo.
Ebbene sì, per questo nuovo incontro abbiamo voluto provare qualcosa di decisamente diverso dal solito.
Considerando che la volta prima eravamo a mollo nelle acque calde delle terme di Chianciano in Toscana, l’esclamazione non fa una piega.

Nel Lazio si trova la zipline più lunga del mondo. Esattamente a Rocca Massima, vicino a Latina a circa un’ora di auto da Roma.
Qui con Flying in the Sky si può vivere l’esperienza di volare per un tratto lungo più di 2 km alla velocità di oltre 150 km/h godendo di un panorama mozzafiato, una vallata ricoperta di uliveti.


Non è deltaplano, nè bungee jumping, nè parapendio. Si tratta del volo del Falco Pellegrino.
Prende il nome proprio dal rapace che vive in questa zona, inoltre la posizione con la quale ci si lancia è quella di un falco in picchiata.
Anche se noi, più che falchi, ci sentiamo dei goffi salami.
L’operatore ci chiede se siamo pronte, facciamo appena in tempo a rispondere di sì che ci ritroviamo per aria.
Stiamo volando. Per davvero.
Tutto scorre veloce: il verde degli ulivi sotto di noi e il blu del cielo sopra. Un cielo così vicino che ci sembra quasi di toccare le nuvole. Ora sì che ci sentiamo come falchi.
Il lancio dura un paio di minuti. Un tempo apparentemente breve ma vi posso assicurare che sono due minuti di pura adrenalina sospesi a centinaia di metri da terra. Inoltre è davvero alla portata di tutti in quanto non occorre preparazione fisica nè doti sportive particolari. Viene fatto in tutta sicurezza, appesi tramite un’imbragatura che corre lungo un cavo d’acciaio che parte dalla cima del monte S. Angelo e arriva a valle al ristoro Bar Mario.

La vallata del volo del falco pellegrino

Qualche numero:

  • 35 e 60 euro, rispettivamente singolo o di coppia, il costo per lanciarsi
  • 2225 metri la lunghezza del percorso
  • 315 metri l’altezza massima
  • 735 metri la quota di partenza
  • 380 metri la quota d’arrivo
  • 415 metri il dislivello tra partenza e arrivo
  • 160 km/h la velocità massima che si può raggiungere
  • 120 kg il peso complessivo di chi vola
Il volo del falco pellegrino
Punto di partenza del volo del falco pellegrino

Inoltre aggiungendo 15 € al costo del lancio è possibile noleggiare una GoPro da posizionare sul casco e avere così il video della propria esperienza.

Io ho riso con le lacrime dal primo secondo fino all’arrivo quando la sensazione è quella di doversi letteralmente schiantare prima di essere frenati. Una volta arrivati, un operatore toglie l’imbragatura e si può attendere la navetta in partenza ogni 20 minuti per la risalita al punto di partenza, dove si lascia parcheggiata la propria auto. Nell’attesa si può approfittare del bar per uno snack.
Se avete del tempo a disposizione approfittatene per visitare il piccolo borgo di Rocca Massima, davvero delizioso.
Si tratta di un’attività alternativa, divertente e semplice da realizzare, sia da soli che in coppia, in un contesto paesaggistico davvero bello.

img_9281
Noi durante ill volo del falco pellegrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *