Vietnam

Il nostro itinerario di tre settimane in Vietnam e Cambogia

10 settembre 2018

Era qualche anno che non tornavamo in Asia e nel nostro girovagare di viaggiatori iniziavamo a sentire la mancanza di questa terra e del suo popolo gentile.
Il sud-est asiatico è quella parte di mondo di cui è davvero facile innamorarsi perdutamente: difficile resistere ai suoi luoghi meravigliosi, l’ottimo cibo e al fascino del suo popolo pronto ad accoglierti a braccia aperte. E poi diciamolo, è una meta estremamente economica. Un esempio? A Huè abbiamo pernottato in una camera doppia con bagno privato, fatto colazione, noleggiato uno scooter e pagato i biglietti del bus per Hoi An con soli 10 euro a testa. DIECI. Pazzesco.

Hoi An

La scelta delle tappe non è stata semplice, ho stravolto i programmi diverse volte prima di arrivare a quello che poi è stato l’itinerario realizzato. Di cose da vedere e fare ce ne sono veramente tante e il tempo ahimè è invece sempre limitato: abbiamo perciò eliminato a malincuore tappe che rimanderemo ad una futura seconda visita in Vietnam. Dopo l’ardua impresa di costruzione dell’itinerario, organizzarlo si è rivelato più semplice del previsto.
Qui trovi l’articolo dedicato su come organizzare un viaggio fai da te in Vietnam.
In Vietnam si possono vivere tantissime esperienze e tutte completamente diverse: si passa dal trekking tra distese a perdita d’occhio di verdi risaie a quello nelle grotte sotterranee, dalle caotiche città, al silenzio delle campagne con i suoi bufali al pascolo, dalle acque torbide del Mekong alle acque blu della baia di Halong.

Hanoi

L’itinerario definitivo, studiato come sempre in ogni suo dettaglio, si è sviluppato da nord a sud, attraversando il Vietnam con i mezzi più differenti, toccando mete imperdibili ma anche zone meno battute. Atterrati ad Hanoi, la caotica capitale, abbiamo puntato alle Alpi Tonkinesi al confine con la Cina, siamo passati per la baia di Ha Long, una delle sette meraviglie naturali del mondo. Siamo scesi lentamente verso sud passando arrivando in Cambogia via fiume. Una breve ma intensa parentesi cambogiana per non perderci uno dei siti sacri più celebri di tutta l’Asia nonché Patrimonio dell’Unesco: i templi di Angkor.

Risaie a Ninh Bình

Info pratiche:

  • 2 persone.
  • 23 giorni totali, dal 3 al 26 agosto.
  • Fuso orario: sia in Vietnam che Cambogia più 5 ore rispetto all’Italia.
  • 6 voli: Bologna-(scalo Mosca)-Hanoi; Hanoi-Dong Hoi; Da Nang-Ho Chi Minh; Phnom Penh-Siem Reap; Siem Reap-Hanoi; Hanoi-(scalo Mosca)-Bologna.
  • Compagnie aeree rispettivamente per tratta: Aeroflot, Vietnam airlines, Vietjet, Cambodia Angkor Air, Vietjet, Aeroflot.
  • 13 alloggi diversi (totale 19 notti) prenotati in anticipo tramite booking.com e sito ufficiale dell’alloggio;
  • € 2.500 costo totale del viaggio per persona di cui:
    € 900 volo intercontinentale Aeroflot, € 200 voli interni, € 700 di escursioni, € 150 di alloggi (per una media di circa € 10 a testa a notte). Infine il totale comprende altre spese come l’assicurazione sanitaria che varia a seconda dei giorni di permanenza, noi fatta con Columbus scegliendo quella più completa che prevede assistenza, bagaglio e cancellazione, abbiamo speso € 70 a persona; i mezzi utilizzati praticamente quotidianamente come bus, noleggio bici e scooter e poi il costo del cibo che varia a seconda se street food o seduti al ristorante.
    Incluse anche altre spese quotidiane minori ed i biglietti di ingresso ad Angkor Wat per tre giorni ($ 62 a testa).

Itinerario di viaggio e alloggi

giorno 1 e 2: Partenza da Bologna ore 11:30 arrivo a Mosca ore 15:45 ora locale. Partenza da Mosca ore 19:10. Arrivo ad Hanoi ore 8.20 ora locale, visita città e pernottamento.
Alloggio: Holo Fairy House Hanoi (1 notte).

Quartiere vecchio di Hanoi

giorno 3 e 4: Visita città di Hanoi, ore 22 treno notturno Chapa Express per Lao Cai.
Arrivo a Lao Cai ore 6:20 circa, trasferimento a Sapa con minivan agenzia locale ed escursione di due giorni con pernottamento presso homestay.
Rientro ad Hanoi nel tardo pomeriggio con Sapa Express ore 15:30 arrivo ore 21:30 circa e pernottamento ad Hanoi.
Alloggio: Hanoi Buddy Hotel (1 notte).

I terrazzamenti di Sapa

giorno 5 e 6: Ore 7:30 trasferimento da Hanoi a Halong Bay con minivan agenzia locale e crociera di due giorni.
Termine crociera ore 11 e trasferimento di circa 4 ore in minivan fino a Tam Coc e pernottamento.
Alloggio: Tam Coc Bungalows (2 notti).

Halong Bay

giorno 7: Noleggio scooter ed escursione a Trang An, Hang Múa e pernottamento.

Tam Coc

giorno 8: Escursione sul fiume Tam Coc, bus per Hanoi alle ore 13.30 ore, arrivo ore 16 e pernottamento.
Alloggio: HD House (1 notte).

Hang Múa (Mua Caves) a Ninh Bình

giorno 9: Volo da Hanoi ore 6:00 a Dong Hoi arrivo ore 7:00, bus locale e trasferimento fino a Phong Nha-Ke Bang, visita al parco in autonomia e pernottamento.
Alloggio: Phong Nha Farmstay (2 notti).

Phong Nha-Ke Bang

giorno 10: Escursione con agenzia locale al Parco Nazionale Phong Nha-Ke Bang (Dark Cave e Paradise Cave), rientro nel tardo pomeriggio e pernottamento.

Paradise Cave, Phong Nha-Ke Bang

giorno 11: Bus da Dong Hoi ore 7 per Huè con due soste nella zona DMZ. Arrivo a Huè ore 13, visita città imperiale e pernottamento.
Alloggio: Le Robinet Homestay (1 notte).

Città Imperiale di Huè

giorno 12: Visita città Huè e dintorni, ore 13 trasferimento in sleeping bus di circa 3.30 ore ad Hoi An e pernottamento.
Alloggio: Little May Homestay (3 notti).

giorno 13 e 14: Visita città Hoi An e pernottamento.

Hoi An

giorno 15: volo da Da Nang ore 11:20 arrivo ad Ho Chi Minh ore 12:35 e incontro con la nostra guida Huan di Asiatica Travel. Trasferimento diretto a Ben Tre e pernottamento.
Alloggio: Mekong Home (1 notte).

giorno 16: Vista in barca del Delta del Mekong dal molo di Hung Vuong, trasferimento in serata a Can Tho e pernottamento.
Alloggio: Anh Dao Mekong 2 Hotel (1 notte).

Mercato galleggiante di Long Xuyen

giorno 17: Visita dei mercati galleggianti di Phong Dien e Cai Rang. Visita del villaggio Vam Xang, trasferimento in serata a Long Xuyen e pernottamento.
Alloggio: Dong Xuyen Hotel (1 notte).

giorno 18: Visita del mercato galleggiante di Long Xuyen, visita in tuk tuk a Cu Lao Ong Ho (Isola di Tigre) e la foresta di Tra Su. Trasferimento a Chau Doc e pernottamento.
Alloggio: Victoria Nui Sam Lodge (1 notte).

Foresta di melaleuca di Tra Su

giorno 19: Trasferimento in Cambogia via fiume fino a Phnom Phen verso ore 13 e successivamente trasferimento in autonomia fino a Siem Reap e pernottamento.
Alloggio: Central Boutique Angkor (3 notti).

giorno 20 e 21: Visita di Angor Wat, rientro a Siem Reap e pernottamento.

Angkor Wat

giorno 22: Volo da Siem Reap ore 19:30 arrivo ad Hanoi ore 21:15 e pernottamento.
Alloggio: HD House (1 notte).

giorno 23: Partenza da Hanoi ore 10:05 arrivo a Mosca ore 16:05 ora locale. Partenza da Mosca ore 20:05. Arrivo a Bologna ore 22:30.

Phog Nha-Ke Bang

 

  1. Mi avete fatto sognare con questo itinerario, anche seguendovi su ig giorno per giorno 💙 il sud-est asiatico è tra i nostri sogni, speriamo di poterlo avverare presto. Il mio cuore mi urla Cambogia da tanto tempo, Dani invece vuole visitare il Vietnam 😍

    1. Ciao ragazzi che piacere enorme ritrovarvi qui! Secondo me dovete ascoltare entrambe le vocine.. Vietnam più Cambogia! Abbinata pazzesca!😍

  2. Ciao, bellissimo tour, avrei alcune domande: 1 qnd scrivi “agenzia locale” l’hai trovata sulla LP e contattata dall’Italia o sul posto? 2. Lo zaino, da qnt litri era, come si organizza per così tanti giorni? Lo avete messo in stiva o come bagaglio a mano? Grazie

    1. Ciao Ambra! Sono tutte agenzie che ho trovato prima del viaggio spulciando bene internet e poi contattandole direttamente dall’Italia. Ho aggiornato l’articolo con i link diretti alle agenzie, grazie per lo spunto. Il mio fedelissimo zaino è di 80 litri (quest’anno pesava 10 kg alla partenza) imbarcato in stiva e uno più piccolo da 20 litri che uso come bagaglio a mano e poi durante le escursioni in viaggio.

  3. Ciao,bellissimo ed interessante giro che hai fatto,io farò qualcosa di simile..farò nord e centro perché la parte sud l’ho fatta nel febbraio ’17 …

  4. Complimenti per come riesci a sintetizzare e a descrivere bene in maniera dettagliata allo stesso tempo l’itinerario! Cosa rara ormai nella maggior parte dei blog che seguo! Bellissimo il Vietnam, voglio andarci assolutamente! Ci eravamo sentite su IG perchè noi eravamo a Siem Reap la settimana prima di voi, Angkor per me è stata davvero un’esperienza meravigliosa… desideravo visitarlo da anni!!! Bravi, davvero! Quando programmerò il Vietnam farò tesoro dei vostri suggerimenti!

    1. Ciao Silvia, grazie mille non potevi farmi complimento più bello!! Quando scrivo cerco di farlo nel modo più esauriente possibile senza tanti fronzoli inutili, semplicemente mi metto nei panni di chi legge e cerca informazioni concrete, proprio come me qualche tempo prima. Siii ricordo che c’eravamo sentite! Anche per noi Angkor è stato un sogno realizzato, la ciliegina sulla torta di un viaggio stupendo. Adesso non ti resta che organizzare il Vietnam! Un abbraccio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.